Bed Breakfast Bergamo

Ponte Galleggiante di Christo sul Lago d'Iseo

Il ponte galleggiante sul lago d’Iseo, opera dell’artista Christo che nel giugno 2016 diverrà un fenomeno di portata mondiale inizia a prendere forma.

Il famosissimo artista americano "Christo" di origini bulgare e di fama planetaria, realizzerà per giugno 2016 un ponte «provvisorio» per unire Monte Isola alla terraferma.

La grandiosa istallazione artistica consterà di due ponti provvisori, galleggianti e percorribili, che uniranno Sulzano a Peschiera Maraglio e Sensole all’isoletta di San Paolo.
I visitatori potranno camminare sull'opera e ammirarne gli angoli più nascosti dalle montagne intorno al lago. I pontili saranno larghi 16 metri e alti 50 centimetri.

Sarà possibile percorrere il ponte dal 18 giugno al 3 luglio 2016

TUTTI I DETTAGLI del PROGETTO "PONTE GALLEGGIANTE DI CHRISTO":

  • Il ponte sarà percorribile GRATUITAMENTE ( no biglietto! gratis ).
  • 70 mila metri quadri di tessuto giallo che l’artista bulgaro Christo stenderà da Sulzano a Monte Isola e fino all’ isola di San Paolo, di proprietà della famiglia Beretta.
  • l’installazione del ponte sarà lunga 4,5 chilometri e larga 16 metri, e sarà visibile e percorribile per 16 giorni, dal 18 giugno al 3 luglio 2016.
  • L’orario di apertura: 24 ore su 24, senza pause. Sarà possibile attraversare, percorrere il ponte in qualunque momento della giornata di giorno o di notte.
  • Il costo ti tutta l' operazione si aggira intorno ai 10 milioni di euro. Sarà l' artista ad accollarsi l' intero costo con la vendita delle proprie opere e bozzetti; la vendita dei disegni di The floating piers sono stati messi in vendita da una galleria milanese alla fiera di Basilea per 800 mila euro.
  • Si potrà camminare sul ponte solo stando al centro su uno spazio largo 8 metri, con calzature comode. Accesso consentito anche a passeggini e carrozzine, ma «in caso di maltempo o vento forte l’organizzazione si riserverà di chiuderlo per motivi di sicurezza».
  • La struttura può reggerne circa 17 mila visitatori contemporaneamente.
  • 200 guardiani che lavoreranno su tre turni:anzianissimi, giovanissimi, in ogni caso pagati dall’artista bulgaro e vestiti con una maglietta disegnata da lui, saranno selezionati con un bando.
  • Per la sicurezza dei visitatori sono state previste 20 barche a pochi metri dall’ installazione, sub e bagnini a controllare i visitatori, galleggianti luminosi ogni 15/20 metri al massimo.
  • Previsti numerosissimi battelli, bus navetta e treni in tutti gli orari per garantire il raggiungimento del lago e dell' isola da punti diversi.
  • PARCHEGGI: Il centro di Sulzano sarà inacessibile per le auto: si potrà arrivare in paese solo dalla (ex) Statale 510. I parcheggi saranno distribuiti all’uscita della strada provinciale e per la Franciacorta.
  • Piantine cartacee saranno distribuite ai turisti.
  • Le toilette e i punti di ristoro sono in fase di identificazione e organizzazione. Tutto sarà realizzato al meglio per venire in contro alle esigenze dei turisti.
  • Probabilmente nei mesi che precederanno l' evento il Sebino ( la zona del lago di Iseo..) verrà trasformato in una factory. Eventi, feste, spettacoli, atelier, mostre, laboratori di arte temporanei.
Ponte galleggiante di Christo
Ponte gallegiante di Christo sul Lago d'Iseo
Progetto del ponte galleggiante sul lago d'iseo